Il club - Club Lancia Gamma
410
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-410,cabin-core-1.0.1,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.1,vc_responsive
 

Il club

Presentazione

Fondato nel 1989 da un gruppo di appassionati con il nome Gamma Coupé Club, modificato nel 1996 in Club Lancia Gamma Coupé ha all’attivo decine di Raduni in tutta Italia ed all’estero.
Nel 2015, in seguito all’elezione dell’attuale Consiglio e del Presidente Antonio (Toni) Cestarollo, ha assunto l’attuale denominazione di Club Lancia Gamma Italia, includendo ufficialmente anche la Gamma berlina, disegnata da Leonardo Fioravanti.
Da Gennaio 2016 è stato riconosciuto dal Lancia Club, come Club di Modello e ad Aprile dello stesso anno il Club ha celebrato a Torino il 40° anno delle Gamma con un Raduno Internazionale denominato “Gamma Quaranta” al quale erano presenti ben 44 vetture tra berline e coupé, provenienti da ben sei Paesi Europei.
Nell’occasione, è stato possibile incontrare il M. Aldo Brovarone, designer della Gamma Coupé e nostro socio onorario dal 2001, durante la visita alla sede storica della Pininfarina a Cambiano.
Nel 2016 il Club è ritornato alla Fiera di Padova in un grande stand condiviso con i club Flaminia, Fulvia coupé, Thema e Delta Integrale esponendo una Gamma Coupè 2,5 IE. Questa bella esperienza si è ripetuta nel 2018 esponendo una Gamma Berlina 2000 2a serie.
Attualmente i circa 100 soci sono distribuiti in tutta la Penisola ed in costante crescita, segno del rinnovato interesse verso il Modello.
Dal 1996 il Club pubblica un Quaderno dove ogni anno vengono raccolti articoli tecnici e curiosità riguardanti la Gamma e la sua manutenzione che viene inviato ai Soci insieme alla tessera associativa annuale.
La tessera di iscrizione costa 65,00 Euro il primo anno e comprende anche il distintivo da applicare sulla mascherina del radiatore e 50,00 euro gli anni successivi.
A Novembre 2017, il Club è stato riconosciuto anche da FCA Heritage come Club di Modello e da Gennaio 2018 ha il privilegio di annoverare tra i propri soci il Campione del Mondo Rally Miki Biasion.
Il Club organizza di norma un Raduno primaverile ed uno autunnale, della durata di due/tre giorni, oltre ad alcuni incontri dal carattere più regionale.
Gli ultimi raduni del 2018 si sono si sono svolti sul Gargano con baricentro a Manfredonia e nel vicentino (Lonigo, Thiene, Castelgomberto).